Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Nike firma lo stile dei calciatori ai Mondiali 2014


Siamo stati selezionati per partecipare alla presentazione delle divise delle 10 Nazionali firmate Nike: ecco le novità, tra tecnologia e design, dalle maglie alle scarpine che hanno cambiato il gioco del calcio

di Annalisa Testa

Brasile, Inghilterra, Francia, Olanda, Portogallo, Grecia, Crazia, Korea del Sud, Australia e Stati Uniti. Sono le dieci Nazioni che, durante i Mondiali di calcio in Brasile, indosseranno le nuove tecnologie delle divise firmate da Nike. 


Dal sistema Dri-Fit, che mantiene costante la temperatura corporea e non appesantisce la maglia a causa dell’assorbimento del sudore, agli inserti tagliati al laser per garantire la traspirazione e aumentare la ventilazione. Le maglie sono realizzate con bottiglie di plastica riciclate, una tecnica di produzione che dal momento in cui è stata introdotta tra le fasi di lavorazione, ha permesso di riconvertire circa 2 miliardi di bottiglie. La plastica, dopo essere stata lavata, viene compressa e trasformata in filati con cui viene confezionato il Team Kit.



"I Mondiali rappresentano il momento culminante del calcio. L'apice, che permette di portare in campo il massimo di innovazione tecnologica e di design", ha commentato Mark Parker, Presidente e Ceo di Nike nel corso della presentazione a cui abbiamo partecipato tra pochissimi invitati.



La location non poteva che essere il Museo dell’Esercito a Madrid dove gli ospiti, solo 200 media provenienti da tutto il mondo, hanno potuto toccare con mano l’intera collezione dedicata al calcio per l’estate 2014, anche fuori dal campo. Come guerrieri pronti a combattere sui campi di battaglia degli stadi brasiliani, i manichini Nike con indosso le nuove maglie sono stati schierati ad accogliere gli invitati nella prima sala del Museo. Pesi ultraleggeri, colori brillanti, stemmi ricamati a mano e una serie di colli alla coreana, a V o a scialle nel rispetto delle tradizioni di ogni Nazione.



Nella seconda stanza, invece, appese a un lampadario illuminato con luci al neon le Nike Magista, le Nike Tiempo e le Nike Hypervenom. Per intenderci, le scarpe che sono ai piedi di calciatori del calibro di Cristiano Ronaldo, Andreas Iniesta e Andrea Pirlo. Alle pareti, i Team Kit al completo: sneakers, giacche a vento, borse, felpe, t-shirt e, per la prima volta, anche una linea dedicata alle donne realizzata in collaborazione con il Women’s Training team.



Infine il Nike Club, una stanza piena di storia con foto vintage in bianco e nero, ritagli di stampe, libri e calzature autografate di calciatori che hanno fatto i 20 anni del Nike Football Club. Qui, in mostra, i capi lifestyle dedicati a chi sta fuori dal campo: dalla N98 Track Jacket ai Nike Tech Pant, fino all’iconica sneaker Tiempo ’94. Pezzo di punta, la Tech Fleece N98 Track Jacket creata solo per le nazioni che hanno vinto almeno un titolo mondiale.