Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Nadal torna a vincere. Dentro e fuori dal campo lo stile ispirato al tennis dei campioni


Nadal torna a vincere al Monte Carlo Rolex Masters: come molti tennisti del passato, da Sergio Tacchini a Lacoste, il campione è anche un’icona di stile.

di Gaia Passi

Nadal trionfa ancora una volta al Monte Carlo Rolex Masters, confermandosi re della terra rossa. Al pari di molti grandi campioni del passato, il tennistsa spagnolo è diventato un'icona di stile anche fuori dal campo. La storia del tennis s’intreccia infatti, fin dalle origini, con quella della moda, grazie a personaggi come Sergio Tacchini, Henry Lacoste, Fred Perry e Stan Smith: grandi atleti che hanno dato il proprio nome a un brand, trasformandosi in simboli intramontabili di “eleganza sportiva”.

Lo “stile tennis”, ieri come oggi, è un punto di riferimento per la moda uomo casual: polo, t-shirt, felpe e sneakers escono dal terreno di gioco alla conquista del guardaroba di tutti i giorni.

Sergio Tacchini, in occasione del cinquantesimo anniversario del brand, ha lanciato una nuova capsule collection che è stata presentata a Monaco durante il Monte Carlo Rolex Masters: la polo “50th anniversary", riedizione della classica Young Line resa celebre da John McEnroe, è accompagnata da una scarpa in pelle pieno fiore dal look minimal ed elegante. I colori sono il blu e il bianco, con logo dorato 1966, anno di nascita del marchio che per primo introdusse il colore nell’abbigliamento da tennis. 

Anche Fred Perry, fondata dal tennista inglese nel 1952, ripropone i modelli d’archivio nella “Reissues collection”: il maglione tricot in lana merino con collo a V è ispirato ai primi capi realizzati per il riscaldamento sul campo.

Tra i grandi tennisti-stilisti non si può non citare Henry Lacoste: il campione francese negli anni ’20 inventò il tessuto chiamato jersey petit piqué, che ancora caratterizza il marchio del coccodrillo. Accanto alle classiche polo e agli accessori senza tempo, come il cappellino con visiera, Lacoste oggi propone capi dal look più contemporaneo, con colori accesi e tessuti stampati, come la t-shirt Crew Neck in tessuto traspirante piqué ultra dry.

Sono del 1971 le scarpe che, più di ogni altre, hanno segnato la storia del tennis: si tratta delle Stan Smith, le sneakers realizzate in omaggio alla stella del tennis statunitense da Adidas, ancora oggi uno dei principali brand di riferimento per gli atleti professionisti.

I tempi in cui i tennisti vestivano soltanto di bianco sono un lontano ricordo: con Nike il tennis diventa spettacolo con grandi star che si esibiscono sul palcoscenico del campo. Via libera ai colori sgargianti e agli accostamenti inediti, alle stampe grafiche e ai materiali di ultimissima generazione che migliorano le prestazioni sportive. 

Lo stile tennis è fatto anche di accessori: Loro Piana, con la “My tennis bag”, reinterpreta in pelle di vitello la classica borsa del tennista, mentre Ghurka propone una versione in tela con dettagli in cuoio, da sfoggiare in campo ma anche in ufficio.