Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda uomo, tutto quello che serve per una giornata in piscina


Dalla crema solare con filtro di protezione pensato per l’acqua alle cuffie per isolarsi ascoltando la musica. Ecco cosa infilare nello zaino per una giornata a bordo piscina.

di Annalisa Testa

Se il mare è ancora lontano a rinfrescare le calde giornate di inizio estate ci sono le piscine: dai lidi sul lago ai grandi alberghi, dai centri sportivi a quelle sui rooftop delle città.

Nello zaino l’essenziale. Prima fra tutti il cappello di paglia che ripara dal sole cocente e protegge gli occhi, insieme agli occhiali da sole Polaroid Rainbow (ce ne sono sette con montature di diverso colore) con lenti polarizzate UlltraSight. Poi la crema solare, con un filtro protettivo alto, che garantisce uno schermo anche a contatto con l’acqua, come l’ultima creazione di Aesop: la pelle è protetta anche dopo tuffi e nuotate in acqua ricca di cloro fino a ottanta minuti.

Il costume non può che essere a tema, come quello di Orlebar Brown con stampa fotografica firmata da Slim Aarons che ritrae la piscina del Hotel du Cap-Eden-Roc di Antibes, coordinato con slip on in cotone traforato Rivieras, con suola in gomma antiscivolo, e polo in piquet di cotone bianco, la più classica del menswear estivo, firmata Lacoste.

Al polso serve un orologio con cinturino in gomma, come il Vela Bianca di Swatch, per controllare quando arriva il momento per sorseggiare il primo drink e, arma contro le chiacchiere del vicino di lettino, le cuffie Fendi nate in collaborazione con Beats by Dre.