Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda uomo: lo stile di Tom Cruise in Mission Impossible


Tra biker e maglioni in cashmere, Ethan Hunt sfida un gruppo di assassini e la moda di fine estate abbraccia il suo stile casual dal tocco sportivo

di Giuliana Matarrese

Ethan Hunt è tornato, e stavolta a dargli filo da torcere è il Sindacato, una spietata organizzazione di assassini, con l'obiettivo di ucciderlo. Tra spericolati inseguimenti in moto, adrenaliniche sequenze in aereo, l'agente dell'IMF interpretato da Tom Cruise è ancora al massimo della forza nell'ultimo capitolo della saga, Mission Impossible: Rogue Nation, la cui uscita nelle sale italiane è prevista per il 19 Agosto.

Una missione, forse l'ultima, quella che si prepara a compiere, che affronta con un guardaroba essenziale, fatto di pochi e fondamentali pezzi, ideale per il clima imprevedibile sul finire dell'estate, in città così come nel weekend.

La giacca è tecnica, con il cappuccio, dai volumi minimali, ma dall'interno imbottito, per essere pronti a qualsiasi eventualità metereologica, e si indossa con camicie micro-check e boots in pelle, resi più formali dalle impunture a vista e dalla pelle martellata, dall'allure vissuta. Vero pezzo di transizione, il pantalone: in lana, dalla vestibilità slim, accarezza morbido le gambe senza fasciarle, consentendo massima libertà di movimento mantenendo un aspetto classico, ideale anche per l'ufficio. Gli orli sono però elasticizzati, perfetti per le corse in moto. Gli occhiali devono necessariamente offrire un'ottima visuale, e avere una silhouette che abbracci lo sguardo, avvolgente quel che basta per adattarsi alla città e alle corse in moto. Il modello ideale è il Comoros di L.G.R , lo stesso usato da Tom Cruise nel film. Un risultato che il patron del marchio l'italiano Luca Gnecchi Ruscone ha così commentato: "Quando ho visto una star del calibro di Tom Cruise indossare i modelli Comoros e Tangeri nel film "Mission: Impossible - Rogue Nation”  ho avuto un momento di grande soddisfazione. Cruise, alla prima che si è tenuta il 23 luglio a Vienna, si è complimentato per la qualità delle lenti che offrivano un’ottima visibilità specie durante l’inseguimento in moto ad alta velocità. Sono grato all’attore che ha voluto indossare solo gli occhiali L.G.R, riconoscendo il valore di un prodotto artigianale, fatto interamente a mano in Italia."

Per un twist più formale, infine, sopra la camicia si indossa un maglione in cashmere in nuance neutrali, e alla giacca tecnica si sostituisce il più urbano biker. Per essere sempre perfettamente abbigliati per una missione speciale, così come per un aperitivo di lavoro.