Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda uomo: 5 colori per la primavera


Il guardaroba maschile si tinge di tinte accese. Dalle passerelle al design la stagione 2014 è full color

di Annalisa Testa

Sulla teoria del colore si sono applicati filosofi, poeti e artisti di ogni scuola. Dal canto loro, quest’anno gli stilisti ne hanno fatto un teorema stagionale contro la monotonia dei grigi invernali. Dalla moda al design, i colori provocano, ispirano, emozionano. E sulle passerelle di questa primavera, pennellate cromatiche escono dai confini delle tele pop e sfidano a duello i candidi look total white. Si torna, quindi, alla sperimentazione, anche usando nuance e cromie un po’ azzardate, quasi ironiche (vedi tutte le declinzaioni di colore del blazer) . Come il rosa shocking tono su tono, che osa avvicinarsi al fluo, del completo di Paul Smith o il giallo della camicia tex-mex di Etro, perfettamente in sintonia con il fresia della cartella tendenze colore di questa stagione compilata da Pantone, giudice autorevole quanto a cromie. Quindi, che le linee dei capi siano morbide come quelle disegnate da Hermès o, al contrario, delineino tagli più asciutti, come quelle caratteristiche degli abiti di Canali, poco importa. Nel guardaroba approdano capispalla dazzling blue, quel blu abbagliante e luminoso ormai rivale d’eleganza formale del più classico nero. O declinazioni del comfrey green: un verde prato, che arriva a tingere persino la sartorialità di Ferragamo.