Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda uomo: i 7 pezzi essenziali da indossare con la pioggia


Dagli stivali anti-pioggia alla giacca matelassé, passando per l’orologio a prova di intemperie, ecco cosa scegliere per affrontare il clima autunnale

di Giuliana Matarrese

Autunno, stagione di piogge.

Un problema non da poco per quanti devono presentarsi all'appuntamento quotidiano con l'ufficio, fornendosi di un abbigliamento che sia al contempo adatto alla scrivania, e pratico abbastanza per gestire le precipitazioni sul tragitto da e verso il luogo di lavoro.

Fondamentale, la calzatura: l'outfit si costruisce intorno alla scarpa, al contempo con para in gomma anti-pioggia, e capace di mimetizzarsi sotto il completo. La quadratura del cerchio si raggiunge con il modello di Santoni, stivali alti in morbida pelle capaci di confondere le acque, e, coperti dal pantalone, passare per dei Chelsea Boots. 

Il capospalla, invece si può scegliere in due varianti: formale, dal twist inglese, lungo, e dalla fantasia gessata, come il trench di Mackintosh e Kingsman, oppure più sportivo, in tessuto tecnico declinato su una giacca imbottita dalla vestibilità slim, come fa Paul Smith. L'obiettivo, in ogni caso, è proteggere il completo in lana e cotone, da abbinare, al posto della classica camicia, ad un meno delicato maglione in lana in nuance neutrali.

L'orologio, indispensabile del gentleman in ufficio è fuori, è da prediligersi più funzionale che prezioso, capace di resistere non solo all'acqua, ma anche ad altri elementi naturali come l'aria, e all'eventualità di urti o graffi, come il Mudmaster di G-Shock, resistente all'acqua fino a 20 Bar, infrangibile, capace di cadere da 10 metri di altezza senza scalfirsi: un alleato al quale affidarsi senza timore.

Infine, immancabile, l'ombrello: dall'allure vintage, da preferirsi in nuance scure, privo di stampe o fantasie, ha il manico in legno, come quello di London Undercover.

(guarda anche: l'outfit per un weekend in montagna )