Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda uomo: come si indossa il nuovo denim per la primavera 2016


Con t-shirt bianca o sneaker in pelle. Spezzato con un chinos khaki o sovrapposto a capi ton-sur-ton. Ecco come si porta il nuovo denim di questa primavera

di Annalisa Testa

Un jeans e una maglietta. Nella sua versione più semplice. È questa la nuova interpretazione del jeans secondo l’uomo Calvin Klein. Un’interpretazione dinamica della semplicità americana, culla della rivoluzione denim. Il jeans viene modificato con nuovi elementi tecnici: dal velcro sulle tasche alle cinghie in vita. Chiari, slavati. I pantaloni si portano con risvolto alto abbinati alla più basic delle T-shirt bianche o con felpa in cotone effetto denim stone washed, mentre il giubbino si indossa con i chinos khaki, tra i capi must di stagione. Valentino osa di più. Con una tuta interamente realizzata in diverse tonalità di denim lavato, doppie tasche a contrasto sul petto e cuciture interne rosse termosaldate. Il fondo del pantalone è leggermente sfilacciato, da portare con espadrillas in estate o tennis shoes in primavera.

Anche il denim di Diesel risorge con un nuovo tocco che armonizza tradizione del brand e spirito più audace. Il nuovo modello si chiama Khiro. Ha finitura a cimosa, gamba dirtta, ampia, risvolto alla caviglia e un particolare filato che permette la traspirazione durante le giornate più calde. Data la forma cut e il cavallo basso il Khiro si porta con camicia bianca slim fit, rigorosamente infilata nel jeans, e sneaker in tela o stringata e pull girocollo per un look più formale. Tra le novità della primavera in casa Zegna c’è invece il Luxury Denim, una selezione di tessuti made in Italy realizzati appositamente per la maison. È qui che l’artigianalità trova la sua massima arte. La costruzione sartoriale con una cintura costruita a misura sulla vita, l’abbottonatura raffinata, lo sporne foderato, le asole in tessuto elevano il denim a capo di lusso. Le tasche hanno una nuova forma, oltre ad una rifinitura speciale in pelle che rende il jeans estremamente maschile, mentre l'etichetta è realizzata in pelle con incisione dorata che identifica il modello.

Anche il denim di Cos ha linee pulite ed essenziali, tratto distintivo del brand anche per la collezione estiva. Dal giubbino con colletto camicia, chiusura zip e elastico in vita, al pantalone tailored per un look effetto contrasto. Tra i capispalla ecco il nuovo piumino senza maniche DOver di Moncler realizzato con un denim inedito, impermeabile e ultralight da indossare anche sopra al blazer, e i giubbino in dark-blue jeans di Bottega Veneta con allacciatura a bottoni, profilo a contrasto e taschina sul petto: elegante anche la sera. Infine Berluti con la sua Playfield sneaker in pelle di Venezia rivisitata con tomaia in denim e impunture che richiamano le nuance della punta, perfette per un casual friday.