Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda d’autunno per l’uomo: Benetton lancia A collection of Us


Una capsule e un programma di sostegno alle donne nel mondo per celebrare l’essenza del marchio, tra maglieria e impegno sociale

di Giuliana Matarrese

Quattro capsule collection che usciranno in tempi diversi (Ottobre, Dicembre, Febbraio e Aprile) e un progetto di Empowerment dedicato alle donne, soprattutto a quelle provenienti dai paesi in fase di sviluppo: celebra il suo core business, maglieria e impegno sociale, il marchio italiano Benetton, lanciando il progetto A Collection of Us.

Ognuna dedicata ad un tema caro al brand, la prima collezione ad arrivare nei negozi ad Ottobre è quella Archive, che rielabora in chiave moderna dei pezzi facenti parte del suo archivio, dagli anni sessanta della fondazione fino al primo decennio dei Duemila. A Dicembre sarà il turno di quella concentrata sul know-how della maglieria, con la collezione ispirata dalla famosa opera dello Schiaccianoci, a Febbraio il colore la farà da padrone nella sezione incentrata sul Carnevale, mentre le performance atletiche e i tessuti tecnici saranno protagonisti della parte dedicata allo Sport

Un progetto che va di pari passo con il coinvolgimento nel sociale, vero e proprio DNA di Benetton, da sempre al centro dell'attenzione anche per le sue campagne pubblicitarie, come le storiche immagini di Oliviero Toscani, entrate nella storia, e capaci di far riflettere sulle grandi problematiche della modernità, dal razzismo all'AIDS, passando per temi dedicati all'ambiente. Con il suo programma a lungo termine, il Benetton Women Empowerment Program, il marchio supporterà una serie di iniziative concrete (decise con gli abitanti del posto nel quale andranno gli aiuti) volte a raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile definiti dalle Nazioni Unite per il 2030, garantendo alle donne di tutto il mondo i mezzi adeguati per sostenere una vita dignitosa, difesa dalla violenza, assistenza sanitaria, pari opportunità e un'istruzione adeguata.

(leggi anche: Alessandro Benetton, di discese, salite e altre salite)