Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Mattia Destro: stile da Mondiale


Mattia Destro, centravanti della Roma, punta i Mondiali in Brasile e per Icon si trasforma in modello di stile.

di Raffaele Panizza

Pesa di più dei suoi settantadue chili. Svetta più in alto del suo metro e ottantuno. Dicono che sposti un cono d’aria, quando si muove, ed è per quello che a Roma lo chiamano Destroyer. Figlio di un calciatore (Flavio Destro, che il 14 febbraio 1988 fece gol al Milan di Arrigo Sacchi in uno storico Ascoli-Milan 1 a 1), Mattia Destro è rapido, un po’ dribblomane, preciso, fidanzato, serio. Nato a Ascoli Piceno il 20 marzo 1991, è stato compagno d’attacco di Mario Balotelli nella primavera dell’Inter. Ora fa il centravanti della Roma. Prandelli sa che può fare la differenza (vedi anche l'intervista a Paul Pogba).

Foto_Jonathan Frantini   
Styling_Ilario Vilnius
Grooming: Astor Hoxha @Close Up.
Si ringrazia il Centro Sportivo Fulvio Bernardini di Trigoria (sede allenamenti AS Roma).