Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Lardini: l’easy-wear della s/s 18 in un video


Un vestito da viaggio talmente comodo che ci si può ballare la breakdance: Lardini pensa all’Easy wear, e lo presenta con un video carico di ritmo

di Giuliana Matarrese

In tessuto idro-repellente e antipiega, che si sfila da una custodia a cerniera, e che non ha bisogno di essere stirato: si chiama Easy wear, il travel suit lanciato da Lardini per la prossima stagione calda, e non è difficile capire perché.

A spiegarlo, un video, nel quale il completo dalle linee affilate, perfetto per viaggiare così come per l'ufficio, si presta persino ad una sessione di breakdance. A fare da tela sulla quale costruire questo piccolo miracolo del menswear, ci pensano le texture: lana stretch, cashmere, cotone e jersey sottile, abbinati al nylon e capaci di essere impermeabili (una qualità replicata anche nel fiore all'occhiello, simbolo del marchio presente su ogni capo). Materiali che si traducono non solo nel completo protagonista della collezione, ma anche su blazer, capispalla e pantaloni classici resi pratici dall'elastico in vita.

Concludendo che, essere impeccabili non è mai stato così Easy.