Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Giubbotto di pelle: i 7 modelli per lui dell’estate


Con tagli a vivo, dai dettagli sartoriali, in colori accesi: il biker non è più solo prerogativa delle rock star. Ecco i modelli da sfoggiare quest’estate

di Giuliana Matarrese

Non più solo capo fondamentale del guardaroba di biker e rockstar: per questa stagione calda il biker si rinnova, vestendosi di nuovo.

Lavorazioni a vivo degne della sartoria, colli di camicia, trattamenti sulla pelle che le regalano una texture dall'allure raffinata, lontana dalle strade e dai palchi dei concerti, il capospalla divenuto iconico e simbolo di un certo stile di vita, spesso associato con ribelli sopra le righe, dai Clash in poi, si indossa anche per la sera e per l'ufficio, così come per le uscite casual.

A farsi alfieri di questa nuova tendenza le maggiori maison del lusso: Berluti, ad esempio, lo colora di un grigio lucido, e lo abbina a pantaloni classici, dalla vestibilità morbida, e sneakers bombate ton sur ton, ma dal dettaglio cromatico dei lacci, spessi e in un rosso acceso. Più sporty-chic il modello di Balmain, in nuance neutrali come il sabbia e beige, munito di cappuccio e con un effetto matelassè sulle maniche e sulle spalle. Per chi ha uno spirito dandy, è perfetto il modello di Paolo Pecora: con tagli a vivo, senza cuciture, ha il collo alla coreana, e si porta con maglieria preziosa, e denim scuro dall'aspetto vissuto. 

Sembra una field jacket versione luxury il modello di Loewe: due maxi tasche sul davanti, ha i profili e i polsini in felpa a contrasto. A nobilitarlo, un collo che ricorda quello di una molto più formale camicia. Sulla stessa linea, il modello di Brioni, reso più elegante dal trattamento della pelle, martellata a dare un'impressione elegante, senza sforzo.

Rimane fedele invece allo spirito originale, il modello di Bally: in elegante verde sottobosco, ma munito di zip sulle maniche, si fa urbano attraverso l'accoppiata con stringate classiche e una felpa con microstampa.