Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Denim e jeans da uomo: i capi da avere per l’autunno


Camicie con l’eleganza dei pigiami di una volta, jeans selvedge e denim Jacket che celebrano la storia: ecco come indossare il denim anche dopo l’estate

di Giuliana Matarrese

Di vestirsi in denim non ci si stanca mai. Da testa a piedi, letteralmente. La tela blu si vanta di essere tessuto no season, utilizzata per forgiare capispalla e camicie, tomaie per sneaker e i classici blue jeans. Ecco il best of dell'autunno, da avere nel nuovo guardaroba.

LEGGI ANCHE: Denim: come l'abbiamo portato lo scorso autunno

LEGGI ANCHE:  Denim: come indossarlo per la sera d'estate

CAMICIA
In denim, sì, ma elegante come se fosse una camicia da sera: è questo l'imperativo se si vuole indossare la camicia di jeans anche in ufficio. Un trucco è sceglierla in una variante del tessuto morbida, con volumi rilassati e con il colletto camp. Quella di Arpenteur ha il taschino sul petto, quasi a ricordare l'eleganza dei pigiami da casa di una volta. Un altro marchio che ha fatto del denim il suo vessillo, Calvin Klein, per l'autunno pensa ad una camicia in un lavaggio molto scuro, da indossare magari sopra un pull a collo alto in cachemire bianco. Rilassata, ma dalla raffinata eleganza.

PANTALONI

I più classici cinquetasche adottano per la nuova stagione colori più sobri, quasi crepuscolari. Così i jeans di Tommy Hilfiger virano quasi verso il total black e hanno volumi slim, perfetti da indossare con stringate e blazer macrochek. Dall'appeal più casual quelli di PT 05 di PT Pantaloni Torino: il loro azzurro acceso e i dettagli a contrasto li rendono ideali per accompagnarsi a maglioncini dalle microgeometrie e dalle consistenze preziose, lana merino o cachemire. Pepe Jeans London ha invece pensato ad un modello che ottenga il famoso effetto delavé, anche senza ricorrere a molteplici lavaggi: nasce così Dry Cult, cinquetasche che grazie ad una tecnica di fissaggio dell'indaco, previene anche la perdita del colore. 

GIACCA 
Ha soffiato sulle sue prime 50 candeline con un mega evento a Los Angeles a Trucker Jacket di Levi's, capo icona che trova la sua miglior espressione nella customizzazione cretiva per mano di artisti e star della musica. In occasione di questo evento, Levi's ha così collaborato con 50 icone e influencers provenienti da tutto il mondo, per raccontare la storia di uno dei capi “simbolo” dell’abbigliamento americano – la 70505 Trucker Jacket Type III nata nel 1967 – conosciuta oggi come la giacca di jeans.

Diversi personaggi hanno lasciato la loro impronta su questo capo, personalizzandolo e rendendolo unico: da Justin Timberlake, a Chance il Rapper, Solange Knowles, Snoop Dogg, fino a Virgil Abloh, Clayton Kershaw, Rob Zangardi, Tinie Tempeh e G-Dragon. Alla Levi's Haus di Los Angeles è iniziato così il nuovo capitolo della storia della Trucker Jacket, con un esclusivo party e DJ set di Snoop Dogg ed esibizioni live di Chance the Rapper e Solange, che ha visto protagoniste le 50 Trucker Jacket customizzate da 50 importanti nomi del panorama internazionale.

SCARPE
Persino le sneaker si ricoprono di denim: a realizzarle è Pepe Jeans London, in un pezzo che si rende adatto ad essere indossato con un abbigliamento informale, pantaloni con elastico in vita e felpe over.