Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Come vestirsi per una giornata al lago


Dalla gita in barca all’aperitivo sulla terrazza al tramonto. Ecco cosa mettere in borsa per un weekend al lago

di Annalisa Testa

Una fuga dalla città, di una giornata o per un intero weekend. Il lago è sempre una buona alternativa al mare. Acqua dolce e cheta, clima fresco, ritmi di vita rilassati e meravigliosi scorci tra gli ombrosi giardini in ville antiche e piscine galleggianti degli  hotel di lusso.

Nel borsone weekend in cuoio con tracolla e impunture a vista non possono mancare capi in  seersucker, un tessuto di cotone rigato leggerisimo usato per confezionare dai costumi da bagno, come quello di Faconnable con coulisse in vita e taschino posteriore, ai blazer, come il tre bottoni di Thom Browne, da indossare anche con una semplice maglietta bianca girocollo per un aperitivo in piscina o su una terrazza fronte lago. 

In barca sarà utile una sciarpa in leggerissimo cashmere come quella di Burberry, un telo mare da stendere sul prendisole come quello di Brunello Cucinelli abbinato a infradito in cuoio e costume packable e un Borsalino dai toni chiari, con nastro gros grain rigato, che ripara dal sole.

Per  una sosta in riva, per colazione o un gelato, via libera a bermuda dalle nuance neutre da portare con stingate da barca bianche come le Atelmo di Bally con lacci in cuoio e suola in gomma antiscivolo e una polo a maniche lunghe con colletto e chiusura a bottoni. A terra si scende solo con lo stretto necessario, carte di credito, occhiali da sole e telefono, racchiusi in una pochette da portare a mano in pelle martellata come quella di Fendi.

E per la sera, chinos color avorio come il modello Alpha di Dockers con vestibilità slim e camicia in chambray. Un tocco in più? Una spruzzata di una fragranza che rievoca la brezza del lago, come l'Acqua di Stresa.