Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Colori e stampe grafiche: i sei pezzi da avere nell’armadio per la primavera


Lampi di colore, stampe geometriche dal sapore modernista: ecco i sei pezzi immancabili con i quali affrontare la nuova stagione

di Giuliana Matarrese

Dandy amanti del futurismo, sportivi con il guizzo della sartorialità, o semplicemente, amanti del rigore, con un certo eclettismo: la prossima stagione si rivolge a loro, almeno nell'armadio.

A farla da padrone, infatti, sono dei pezzi che sposano la qualità delle texture, leggere ma di spessore, dal cachemire al cotone piquet, con colori accesi e stampe grafiche. Non è un caso se Loewe, il marchio spagnolo guidato da J.W. Anderson, wunderkind della moda contemporanea, ai pantaloni dalla linea flair, abbina t-shirt in jersey traforato a fasce di colore e stampe che ameranno gli appassionati della Formula 1. Suggestioni portate all'eccesso, che nella vita di tutti i giorni, si inglobano con garbo nel look del moderno gentleman, con alcune accortezze.

I maglioni in cachemire o cotone dalle fantasie futuriste e color block, come quelli della speciale collezione di United Colors of Benetton, A Collection of Us, dedicata al Carnevale di Rio, risultano spezzare il rigore di pantaloni formali e blazer dalle linee slim adatti all'ufficio, senza eccedere in vivacità. Un discorso che si ripete anche per il modello di Ballantyne, inquadrato in una più rigorosa, ma ipercolorata, stampa a rombi.

Il tre pezzi classico diventa urbano se portato con uno zaino, al posto della ventiquattrore: il modello perfetto è di Bally. Multitasche, funzionale in città così come per un'escursione in montagna, a caratterizzarlo è la nuance accesa di arancio che colora la pelle. 

Si porta invece sopra un cardigan slim, dallo scollo a v e abbottonatura centrale, la t-shirt di Christopher Kane. A righe nelle tonalità dell'azzurro, la grafica geometrica ne nasconde i profili, al punto di poterla facilmente scambiare per una ben più formale camicia. Ed infine, sono in giallo acceso le Air Max di Nike: d'impatto, da indossare non solo per le performance sportive, ma anche sotto un jeans slim fit e blazer all'ora dell'aperitivo. Impeccabili, e mai noiosi.