Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Caruso: Giancarlo Giannini è protagonista dello short movie The Good Italian


Nel nuovo episodio dello short movie firmato Caruso, The Good Italian, il principe di Soragna Giancarlo Giannini arriva a Milano, nell’hotel Four Seasons

Via dalla Rocca di Soragna, la destinazione è Milano, ed esattamente il Four Seasons, dove il principe Giancarlo Giannini, nuovamente protagonista del secondo episodio degli short movie Caruso, The Good Italian - The prince goes to Milan, è in attesa di una visita speciale, per la quale prepara a dovere tutto, dai piatti a, ovviamente, il guardaroba per l'occasione.

Come nel primo episodio, il protagonista è l'iconico attore spezzino, legato alla famiglia nobiliare anche nella vita, come spiega Umberto Angeloni, presidente e CEO di Caruso:

La scelta di Giannini è in effetti obbligata: quale altro attore ha oggi la sua esperienza, notorietà e sensibilità al lifestyle elegante e raffinato che contraddistingue gli italiani? Egli è cioè, naturalmente, un Good Italian, che è da sempre il target ideale e unico di Caruso.

Ma le affinità elettive non si fermano qui... Giannini è nella vita imparentato con il Principe di Soragna, di cui è spesso ospite nella Rocca, oltre che frequentatore del Four Seasons, di cui ama soprattutto la Spa, e dell'atelier Caruso, dove talvolta suggerisce ai maestri sarti trucchi di lavorazione da geniale inventore qual'è.

Ed in effetti, a ben vedere, ad essere celebrato non è solo il guardaroba dell'uomo Caruso, blazer a microstampa che ci chiudono come kimoni, così come bomber microcheck dall'appeal sportivo, senza perdere in eleganza, ma un certo stile di vita, orgogliosamente italiano, soprattutto nell'attenzione al cibo e all'arte, a cominciare dalle trenette al pesto per finire al Four Seasons, ambientazione del video. Un'affermazione sostenuta dallo stesso Angeloni:


Conoscere i raffinati piaceri della tavola fa parte da sempre dell'educazione di un giovane italiano e del bagaglio esistenziale di un Good Italian. Giannini ne è anche un maestro, ed è infatti proprio grazie a lui, quale King of Pesto (come egli ama definirsi), se da oggi il menù dell'albergo propone il "Trenette al Pesto del Good Italian". E per l'ambientazione, in fondo, dove altro potrebbe il Principe di Soragna ritrovare un'enclave discreta e immersa nel verde, in pieno centro cittadino, abitata e frequentata dal suo stesso milieu e dove egli stesso ha passato una parte di gioventù come allievo del Parini..? C'è solo una destinazione  che risponda questi requisiti... la Via dell'Uomo, e al suo interno un ex-convento che risale a fine '300, trasformato nella "residenza" di personaggi come lui alla ricerca di comfort e quiete, coccolati da un personale avvezzo alla riservatezza... il Four Seasons Hotel, dove egli ha il suo "appartamento" privato...la Suite Caruso.

E, a questo punto, non resta che attendere il prossimo episodio.

guarda anche: il video the Good Italian di Caruso con Giancarlo Giannini