Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Cardigan: dal giorno alla sera, è il must dell’estate


Il capo nobile del guardaroba maschile si declina in mille varianti: sportivo, elegante, da usare anche al posto della giacca

di Vanessa Contini

Deve il suo nome al generale James Thomas Brudenell, conte di Cardigan e dalla guerra di Crimea a oggi ha attraversato diverse interpretazioni, spesso abusato nell'abbigliamento a strati.

Di maglia o cotone, con collo a scialle, con motivi di diversi colori, il cardigan si presta a infinite variazioni. Ve ne presentiamo 5 possibili. Di cotone a maglia lavorata che sostituisce la giacca per un risultato informale ma elegante, oppure da indossare come capo unico con solo un cache col a fare da contrasto. Sfruttando la sua leggerezza si può sopra la camicia e ad una maglia, anch'essa di filato leggero, e infine con cerniera minimal, per un risultato più habillé.

E per chi lo preferisce informale, è perfetto in grana mista, dal lino al cotone grezzo da abbinare al pantalone di lino con coulisse in vita per un cocktail a bordo piscina.