Questo sito contribuisce alla audience di panorama

5 Capi e accessori da uomo per l’estate ispirati alla musica


Dalle scarpe ispirate ai jazzisti più famosi alle felpe tributo allo streetwear funk, ecco i cinque capi e accessori che sposano musica e moda

di Giuliana Matarrese

Dai tempi di Elvis, con le sue giacche con le frange e i pantaloni a zampa, così come con le camicie hawaiane, tra moda e musica il rapporto è sempre stato di reciproca ispirazione. Una tendenza che non ha mai smesso di andare per la maggiore, trovando il suo culmine in personaggi come David Bowie e Grace Jones, e che anche per quest'estate produce nuovi feticci: oggetti, vinili, capi d'abbigliamento e accessori dedicati a lui, da avere subito.

BARBANERA

Il marchio dei pirati Sergio e Sebastiano Guardì non ha mai fatto mistero di una formazione musicale importante, che influenza fortemente il loro brand di calzature, tutte realizzate in Italia. Un esempio è la Chet, scarpa formale monkstrap che mixa la pelle lucida del puntale con il tessuto. Lo sguardo è rivolto ovviamente a lui, l'omonimo jazzista che con la sua tromba e la voce angelica rivoluzionò il mondo del jazz, Chet Baker.

LOEWE E SOULWAX

Il marchio spagnolo celebra lo spirito libero e gli angoli più nascosti dell'isola ibizenca chiedendo ai Soulwax e al sound director Michel Gaubert di immaginare una traccia estiva che la rappresenti: il risultato è Close to paradise, inno che riporta agli anni settanta e ottanta, così come le fotografie vintage che ne corredano la copertina. Vinile inciso dallo studio britannico indipendente The Vinyl Factory insieme all'etichetta del duo, la DEEWEE, il download sarà disponibile da fine Agosto su Spotify. Alla traccia si aggiungono interviste a protagonisti della nightlife dell'isola, dalla go-go dancer italiana Anna Maria Noche y Dia al fondatore del Pacha Ricardo Urgell.

CONVERSE

Da sempre legato a doppio filo alla scena dello streetwear, da quest'estate il marchio ha instaurato una collaborazione con uno dei rapper più importanti della scena statunitense attuale, Tyler, The Creator. Il primo risultato è la rivisitazione delle classiche Converse One Star, che si fanno in edizione limitata, colorate d'azzurro, e con una grafica creata ad hoc dal rapper.

FUNKY

Quando si parla di tavole da skate, è innegabile il rapporto con la musica, basti pensare al Signore di Dogtown, il leggendario skater Tony Alva, che quando non è in giro a surfare o graffiare le piscine vuote con il suo skate, si diletta militando in diverse formazioni rock e punk. Una lezione presa in prestito da Funky, giovane marchio di streetwear, che produce principalmente tavole da snowboard e da skate e che per quest'estate crea una collezione di abbigliamento dallo stesso sapore: felpe con cappuccio e t-shirt oversize, decorate con patch e ricami che guardano all'abbigliamento delle sottoculture degli anni ottanta e novanta, dove si ascoltava solo musica funk.

HAVAIANAS 

Il marchio di infradito nato sulle spiagge di Ipanema non poteva farsi scappare l'occasione di celebrare il centenario del genere musicale nato in Brasile, la Samba. Nascono così due modelli creati ad hoc, che arrivano in uno special pack, composto dai bicchierini americani della birra con stampe ad hoc e lo strumento musicale principe del genere: le scatole di fiammiferi