Questo sito contribuisce alla audience di panorama

C.P. Company celebra Milano con il video Eyes on the city


Simbolo della controcultura urbana, la Goggle Jacket è protagonista di video che celebrano le metropoli dove sono indossate: a raccontare Milano, è il rapper Rkomi

di Giuliana Matarrese

Lo sfondo è quello della metropoli, la linea del cielo intervallata dai grattacieli. Ad osservarla, qualcuno che da le spalle all'obiettivo, le mani saldamente tenute sul cappello della Google Jacket. Il capospalla simbolo di C.P. Company è divenuto così protagonista naturale di un fenomeno nato su Instagram, dove chi la possiede, usa condividerla con foto come quelle sopra descritte.

Un fenomeno di aggregrazione e narrazione della città che ha stupito anche il marchio, tanto da portarlo a rispondere a modo su. Nasce così Eyes on the city, progetto accompagnato dall'omonimo hashtag che racconterà in una serie di video le metropoli del mondo, attraverso gli occhi di chi le vive, indosso la Goggle Jacket.

Musicisti, creativi e artisti saranno così protagonisti di racconti urbani, portando lo spettatore a vedere la città con i loro occhi. Per il debutto, ad essere protagonista è la Città della Madonnina. Milano viene così narrata dagli occhi di Rkomi, giovane rapper che da Calvairate, quartiere ha conquistato il disco di platino con il suo Bimbi, prodotto dal wunderkind della trap Charlie Charles. Regalando una prospettiva urbana e umana nuova a quel panorama, tra cielo e grattacieli. Indosso, ovviamente, la Goggle Jacket.