Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Brasile 2014: cosa mettere in valigia


Dal costume da bagno alla camicia di lino per un cocktail vista mare. Ecco cosa mettere in valigia prima di partire verso i Mondiali di calcio.

di Annalisa Testa

Pochi giorni al fischio d'inizio.  Tutto è pronto, e per chi ha in programma un volo oltre Oceano per assistere alle partite dei Mondiali di calcio è ora di pensare alla valigia.

Dal telo mare al k-way che, in caso di pioggia, si piega e si infila nello zaino con disegno tropicale. Dalla polo con colletto in micro piquè di cotone, elegante, ultraleggera e antistropiccio da indossare per un tour della città, ai bermuda in tela effetto sbiadito dal sole da abbinare ai sandali in pelle con fondo in cuoio. Il colore che domina l'outfit dei Mondiali non può che essere azzurro. Nuance neutra che si abbina facilmente a espadrillas in tela bianca e costumi con stampe colorate che ricordano le foreste tropicali del Brasile.

Fondamentali saranno il kit da viaggio con i prodotti per la rasatura e la cura della pelle sotto il sole e gli occhiali da sole con montatura in acetato e lenti scure. E per il tempo libero ecco l'hand surf, una tavoletta in legno con cui divertirsi surfando le onde brasiliane.