Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Abbigliamento per l’uomo sulla neve: dal bianco al duvet


I tessuti tecnici si abbinano a cashmere e suede, il bianco la fa da padrone: ecco gli essenziali da indossare sulla neve per uno stile da Coppa del Mondo

di Giuliana Matarrese

Il primo capitolo si è svolto sul lago ghiacciato, le montagne di St. Moritz a fare da sfondo: una competizione itinerante, il Maserati Polo Tour, che ha visto la vittoria del team Maserati, un primato che la squadra dovrà confermare anche ad altre latitudini, nella prossima tappa di Dubai, dal 21 al 25 Marzo.

Uno spunto utile a raccontare uno stile che non concede deroghe all'eleganza, neanche sulle vette: per dedicarsi allo sport, così come per godersi una giornata di relax in montagna, per questa stagione gli essenziali sono nel nome dei toni chiari, di predilezione il total white o il grigio declinato nella sua variante più accesa, dai bagliori silver.

Si parte da una polo, come quella realizzata in collaborazione da La Martina e Maserati: duvet, con proprietà termoisolanti, ma trapuntata in cashmere, è la versione rivisitata per il grande freddo di un classico dell'abbigliamento sportivo, con un twist di eclettismo.

Sulla stessa onda le sneakers: in pelle effetto specchiato, grazie ai bagliori silver, sposano il minimalismo nelle linee, senza dimenticare la praticità. La para infatti è alta e in gomma, come nel caso del modello di Loewe. Come capospalla, meglio optare per un parka dalle linee affilate ma dagli interni imbottiti, bicolor, e, come tradizione vuole, con la classica coda di rondine. 

Infine, per un'escursione disimpegnata o una semplice passeggiata per i sentieri di montagna, tocco di classe è lo zaino: con poche e funzionali tasche, privo di motivi decorativi, dalla colorazione matte, come nel caso del modello di Berluti. Dall'appeal sportivo, l'attitudine all'eleganza è nascosta nei dettagli, come ad esempio i profili delle zip, tradotti sul suede