Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Abbigliamento uomo per il mare: 10 capi da mettere in valigia


Per una passeggiata sulla spiaggia o per assistere alla partenza di una regata. Ecco dieci pezzi essenziali da mettere in borsa per un weekend vista mare

di Annalisa Testa

Per uno spaghettino alle vongole vista mare, un weekend rilassante dedicato alla prima tintarella o in banchina per assistere ad una delle decine di regate in programma per la nuova stagione. La primavera è arrivata e con lei la voglia di allontanarsi dalla città, anche solo per una toccata e fuga al mare. La weekend bag è in canvas, leggera, comoda, con la tracolla per salire e scendere dal treno senza sforzi o per saltare sul ponte di una barca diretta verso quell’isola in mezzo al mare.

Dentro lo stretto necessario. Per passeggiare sul lungomare si indossano bermuda in seersucker, come quelli di Gant Rugger, un po’ preppy, con risvolto al ginocchio e chiusura zip e bottone coperto, abbinati alla camicia in misto lino e cotone chambray di Boglioli con colletto alla coreana e taglio arrotondato, da portare con le maniche leggermente risvoltate. Altro look, per l’ora del tramonto: i chinos in cotone grigio fumo di Incotex, un capo evergreen che acquisisce valore con l’usura. Si risvoltano alla caviglia e si abbinano a t-shirt a righe come quella di Massimo Dutti, in perfetto stile marinier.

Ai piedi un passepartout per entrambi gli outfit. Sono le nuove Amherst di Timberland con tecnologia Sensorflex, una sneaker con suola a tre strati che assorbe gli urti e garantisce comfort e performance in qualsiasi momento. È formata da uno strato superiore più rigido, che supporta e stabilizza il piede, uno strato secondario in EVA che assorbe gli urti e gli impatti e infine uno strato esterno, con scanalature flessibili per aumentare la trazione.

Non mancano poi gli accessori. Dagli occhiali da sole di Oliver Peoples con montatura tonda in acetato e lente grigia alla sacca in denim di Jil Sander con coulisse che contiene il costume Moore Te Mana di Vilebrequin con stampa polinesiana per un imporovvisa voglia di un tuffo nel mare.