Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Abbigliamento e accessori da uomo per una giornata a cavallo


Dalla Longines Hong Kong Race 2016, tappa master della corsa in velocità, alle passeggiate in neve fresca. Ecco cosa serve per una giornata a cavallo

di Annalisa Testa


L’ispirazione arriva dalla tappa finale del circuito di gare più importante al mondo. The Longines Hong Kong International Races 2016, connubio perfetto tra raffinatezza ed eccellenza sportiva in cui Longines è sponsor e official time keeper che ha omaggiato i proprietari dei cavalli, i fantini e gli allenatori con gli orologi Longines.

Location mozzafiato, Hong Kong, eleganza impeccabile in gara ma soprattutto sugli spalti dove sfilavano donne in sgargianti abiti in seta, e tanto di veletta artistica in testa, e uomini con cilindro e frac. Ospite d’onore l’orologio Longines Master Collection, il cronografo in acciaio con movimento meccanico a carica automatica. Ha cassa 40 mm, quadrante argentato “grain d’orge”, lancette in acciaio azzurrato che contrastano elegantemente con l’indicazione delle fasi lunari con cassa  montata su un cinturino in alligatore marrone.

Ma il cavallo non è solo corse ippiche. È sinonimo di un ritorno al contatto con la natura. Romantica alternativa allo sci o allo snowboard, le passeggiate a cavallo nella neve sono tra le attività invernali più affascinanti. Dai paesaggi incontaminati di St Moriz ai boschi di  Livigno fino alla soleggiata Val di Sole, centinaia sono i percorsi nella neve da scoprire a cavallo. Occhio di riguardo, neanche a dirlo, all’abbigliamento che deve essere comodo e caldo a tutti i costi. Ecco così un grande classico dell’alta quota, il montone. Quello di Loewe è tagliato per cadere dritto poco sotto la cinta, ha le tasche ampie e collo avvolgente. Si porta con pantaloni in velluto a coste, come quelli di Ralph Lauren a vita bassa e gamba dritta che cade perfettamente sulla tomaia dei boots in cuoio di Margiela con cerniera laterale e interno in lana.

Indispensabili poi guanti e cappello. Per scaldare le mani ci pensa Tod’s con i guanti in suede, rinforzati in pelle e interno in cashmere per una presa salda sulle briglie del cavallo, mentre in testa, in caso di neve, ecco il cappellino in feltro di lana di Borsalino. Tocco di classe.