Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Abbigliamento e accessori da uomo per la boxe


Guantoni in pelle artigianali, T shirt che regolano la temperatura e sneaker super ammortizzate: ecco gli essenziali per chi si allena sul ring, o con il sacco in palestra

di Silvia Perego

Per chi deve muoversi veloce, schivando i colpi sferrati dall'avversario sul ring, le caratteristiche fondamentali di ogni capo e accessorio sono: vestibilità, stabilità e massima protezione. Si inizia dai guantoni, con strati ammortizzanti d'imbottitura e fori d’aerazione sul palmo, oppure dall'allure vintage, interamente realizzati in pelle di bovino con lavorazioni artigianali made in Italy, come il modello Mexico firmato Leone 1947. Poi occorre dedicare particolare attenzione alle scarpe che, anche per l'allenamento quotidiano in palestra, devono avere una suola progettata per fornire il miglior grip possibile, per rimanere ben saldi a terra. In più, le adidas uncaged Parley hanno anche un'intersuola boost integrale che restituisce l'energia di ogni passo. Pantaloncini e T shirt da scegliere, invece, sono quelli che permettono una completa libertà di movimento grazie all'utilizzo di tessuti stretch. Leggeri, idrorepellenti e meglio se in grado di garantire un isolamento termico, come i capi sportswear di Chervò. 

Un esperto di questa divisa è sicuramente Giorgio Petrosyan, italiano di origini armene, cinque volte campione del mondo di Thai Boxe. Gli appassionati di questo sport, e anche i curiosi, lo vedranno in azione all'evento mondiale che si terrà al palazzetto dello sport ex Palaiper di Monza il 14 ottobre prossimo. Per prendere appunti su mosse e dettagli stilistici.