Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Abbigliamento e accessori da uomo per i concerti d’estate


T shirt che guardano alla Summer of Love, capispalla impermeabili e zaini con tasche nascoste: ecco gli essenziali da indossare per un’estate in giro per festival e concerti

di Giuliana Matarrese

Archiviati Glastonbury e Coachella, la stagione dei festival e dei concerti, è appena all'inizio: dopo il Firenze Rocks, che ha visto protagonista assoluto un Eddie Vedder in stato di grazia e gli I-Days di Monza, dove a fare da padroni assoluti sono stati i Radiohead, gli eventi musicali dell'estate sono ancora molti, a partire dai Coldplay, stasera a San Siro.

Occasioni che richiedono un abbigliamento pratico, senza fronzoli, ma non per questo disattento. Ecco gli essenziali.

JEANS

Assoluto capostipite dell'abbigliamento da concerto, la sua stessa origine, quella di un tessuto fatto per il lavoro, lo rende adatto alle situazioni nelle quali c'è da sporcarsi le mani. Da prediligere in vestibilità dritte, non troppo aderenti, il lavaggio principe dei cinquetasche è quello dall'effetto used, a regalargli un'aria vissuta.

ZAINI

Per contenere generi di prima necessità, acqua e il capospalla da sfoggiare in caso di pioggia. Lo zaino è essenziale durante i concerti: il modello più nuovo è lo Skipper F511 di Freitag: ricavato dai teloni dei camion, è regolabile, adattandosi perfettamente alla schiena. Con due tasche nascoste ad accesso rapido, e una con chiusura zip per gli oggetti di valore, ha la chiusura lampo impermeabile alla quale si può aggiungere a scelta una fibbia a G in alluminio anodizzato. Un modello che, dal 27 Luglio, con l'iniziativa #gonewithfreitag, si potrà anche prendere in prestito dallo store Freitag più vicino, e restituirlo dopo la fine delle vacanze, in cambio di condivisioni social.

SNEAKERS

Necessarie per muoversi agevolmente dalle tribune al prato, la limited edition dal sapore rock è quella realizzata da Converse con Undefeated: le One Star sono così realizzate in suede con profili in pelle, e sono indossate nella campagna dall'artista losangelino Delroy Edwards, che ne firma anche la colonna sonora.

GIACCHE IMPERMEABILI

Gli acquazzoni estivi non risparmiano neanche gli eventi musicali, e sono entrate nella storia alcune performance particolarmente riuscite anche forse a causa delle condizioni climatiche assolutamente avverse, come il Bruce Springsteen di qualche anno fa a Firenze o, tornando ancora indietro nel tempo, gli Who nel 2007 all'Arena di Verona. Per non farsi trovare impreparati, nello zaino capiente si porterà quindi un capospalla dal tessuto tecnico traspirante ma impermabile, dotato di cappuccio, come quello di Moncler.

OCCHIALI DA SOLE

Le giornate più lunghe, molto spesso i concerti estivi iniziano quando c'è ancora abbondantemente luce. Necessari diventano quindi gli occhiali da sole: lo store milanese Antonia ha appena realizzato dei modelli venduti esclusivamente all'interno dei suoi store, Antonia Milano, Antonia Macao e Excelsior Milano, collaborando con alcuni tra i maggiori marchi di occhialeria, compreso Retro by Retrosuperfuture. Un modello havana che nella montatura fa il verso agli anni settanta, ma nella tecnologia con protezione dai raggi UV è assolutamente contemporaneo.

T SHIRT

Compendio fondamentale per qualunque ritrovo fornito di adeguata colonna sonora, si scelgono stampate o con il logo della band. Quelle con le quali Wrangler festeggia i suoi settantanni hanno motivi colorati che fanno il verso ad un'altra estate mitica e dalla soundtrack altrettanto nota, la Summer of Love di San Francisco. Per godersi lo show, con l'abbigliamento giusto.