Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Tag Heuer Carrera


Calibre 36, l’ultima versione del cronografo più amato dai piloti della Formula Uno

Da sempre impegnata nel cronometraggio sportivo automobilistico, Tag Heuer lanciò nel 1963 il modello Carrera, intitolandolo alla più famosa corsa su strada del Centroamerica, la massacrante Carrera Panamericana. Si trattava di un cronografo che fu al polso di famosi piloti e dette il via a una dinastia di modelli che oggi come allora sono apprezzati e adottati da alcuni campioni della Formula Uno. L’ultima versione è il modello Carrera Calibre 36, dotato non solo della funzione Flyback (ripartenza rapida della misurazione senza dover azzerare la lancetta), ma anche della capacità di indicare il decimo di secondo grazie a un movimento automatico ad alta frequenza. La cassa, in acciaio lucido con parti satinate, misura 43 mm, è impermeabile fino a 100 metri e la completa un cinturino in pelle o un bracciale metallico.
Tag Heuer Carrera, da 6.550 euro.

Foto: Matthieu Lavanchy

Testo: Giampiero Negretti con Daniela Fagnola