Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Un progetto di design per conservare gli alimenti


Lo studio italo coreano Jihyum David presenta tools capaci di soppiantare il frigorifero, troppo inquinante

di Laura Barsottini

Il designer trasforma in oggetti le idee. È lavorando su questo principio che lo studio di design Jihyun David della coreana Jihyun Ryou e del torinese David Arruffo ha messo a punto il progetto Save food from the fridge, una serie di oggetti che permettono di conservare alcuni alimenti fuori dal frigorifero.

L’invenzione dei sistemi refrigeranti è stata rivoluzionaria ma è pur vero che i frigoriferi inquinano molto. Jihyun Ryou si è chiesta come venissero conservati gli alimenti quando questi non esistevano e partendo dalla tradizione ha messo a punto una serie di tools in grado di sopperire alla funzione del frigorifero.

Symbiosis of potato & apple, per esempio, sfrutta l'emissione di etilene delle mele: questo gas si comporta in maniera differente a seconda degli ortaggi con cui viene a contatto: fa maturare i cachi, ma rallenta la germogliazione delle patate. Quindi, riponendo insieme mele e patate, queste dureranno di più.

Vertically of root vegetables, invece, si basa sulla considerazione che le verdure di cui consumiamo la radice crescono in verticale: interrandole nella stessa posizione, in un substrato di sabbia umida, le radici rimangono nella posizione originaria risparmiando energie mentre l’acqua le mantiene fresche e idratate.

Humidity of fruit vegetable sfrutta l'umidità per mantenere fresche zucchine, melanzane e peperoni: un vassoio con un po’ di acqua sottostante permetterà di mantenerle in buona salute.

Infine, Breathing of egg abbina al classico portauova una vaschetta per saggiarne la freschezza: se l'uovo va a fondo, è fresco; mentre Dryness of spices si occupa di spezie, che amano la secchezza: i contenitori proposti contengono riso, capace di assorbire umidità.

A queste idee si affiancano altri due progetti: #Fresh_"knoledge fruitbowl" è un vassoio bucato posto sopra a una vaschetta con acqua per conservare la frutta idratata e #Save Food From Supermarket è un espositore, commissionato da Design Platform Limburg, per varietà di verdure ormai scomparse dai nostri supermercati ma reperibili nei negozi bio. Perché l’idea dei designer è che le abitudini dei consumatori possono modificare la cultura del cibo, anche nella grande distribuzione.


Per approfondire leggere qui