Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Longines Avigation: l’orologio dei piloti


Da Charles Lindbergh ai piloti dell’aviazione. L’avigation watch di Longines tra storia, tecnologia e passione ad alta quota

di Giampiero Negretti

Una riedizione fedele, anzi fedelissima è quella della Longines con l’Avigation Watch Type A-7, un cronografo in stile anni Trenta, periodo di grandi imprese aviatorie sulla scia di Charles Lindbergh (autore della prima traversata aerea dell’Oceano Atlantico). Non a caso molti di quei piloti avevano al polso proprio un orologio della maison svizzera, che da anni sviluppava modelli con le specifiche richieste dai “temerari delle macchine volanti”. Il cronografo d’epoca illustrato nacque nel 1938 su richiesta delle forze armate statunitensi, aveva la cassa in ottone cromato e un movimento, a carica manuale di manifattura, in grado di misurare il 5° di secondo. Con un diametro di 49 mm, era caratterizzato dall’unico pulsante cronografico inserito nella corona a “cipolla” e dal quadrante con i numeri sfalsati. Questo per una lettura agevolata, visto che i piloti portavano l’orologio nella parte interna del polso. A parte il movimento, ora automatico, l’e- stetica del nuovo Avigation è rimasta praticamente identica a quella dell’antenato, a partire dal pulsante nella corona e dal quadrante sfalsato con scala tachimetrica. Uguali anche il diametro, la grafica dei numeri e le lancette. In più vi è la finestrella del datario, mentre la cassa, in acciaio inox, è a cerniera. Il modello, sicuramente una delle interpretazioni vintage più riuscite, è destinato a diventare un oggetto da collezione. Prezzo indicativo: 3.400 euro.