Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Herno al Pitti 2013: la maglia in primo piano


Un forte radicamento sul territorio, una ricerca continua votata alla funzionalità e all’estetica: sono questi i fondamenti del marchio Herno

Informazione Pubblicitaria


Un  forte radicamento sul territorio, una ricerca continua votata alla funzionalità  e all’estetica: sono  questi i fondamenti del marchio Herno.

L’azienda,  nata sulle rive del lago Maggiore sessantacinque anni fa, è oggi guidata da  Claudio Marenzi- figlio del fondatore Giuseppe- che con un occhio al passato e  uno al futuro mantiene viva una tradizione e un know-how produttivo che in pochi  possono vantare.

Herno presenta all’83° edizione di Pitti Uomo i propri capi must per la collezione autunno-inverno 2013-14, che sviluppa un inedito accostamento con la maglia, applicata ai suoi capi più emblematici.

L'avanguardia tecnologica dei capi spalla si fonde così con una delle più classiche lavorazioni. Ecco allora che il celebre piumino HERNO ULTRALIGHT 200g in nylon mat, imbottito in finissima piuma d'oca attraverso la tecnica a iniezione, si personalizza con dettagli (polsi, collo e bordo) in maglia a coste. Il bomber e la giacca, dall'aspetto e dal fit di un comodo e morbido maglione, hanno performance dell'esclusivo piumino - indiscussa leggerezza e calore avvolgente.

Versione in maglia anche in HERNO LAMINAR, il progetto di ingegneria sartoriale che dopo il successo della scorsa stagione vede rafforzata la collaborazione tra l'azienda e la GORE-TEX®. Il bomber è realizzato in maglia idrorepellente, con interno staccabile, imbottito in piuma e in tessuto WINDSTOPPER® - resistente all'acqua, antivento e traspirante.

Il cappuccio asportabile, il taglio ergonomico e i polsini in Lycra di derivazione advance active sport delineano un capo assolutamente crossover.

Per saperne di più visita www.herno.it