Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Febbre Mondiali: in un libro il mitico calcio degli Anni 70


Trecento pagine di fotografie d’epoca raccontano il periodo d’oro dello sport più popolare del mondo

Pelè, Paolo Rossi, Michel Platini, Johan Cruijff. I Campionati mondiali del 1970 in Messico, i primi trasmessi a colori in televisione, e vinti dal Brasile di Pelé; la Coppa del mondo del 1974, dominata dalla rivalità fra la Germania Ovest e il "calcio totale" della squadra olandese; la Coppa del mondo del 1978, ospitata e vinta dall'Argentina; club straordinari come Ajax, Bayern Monaco e i New York Cosmos.

Questo e molto altro si trova nel nuovo libro fotografico The Beautiful Game. Il calcio negli anni '70 (edito da Taschen e distribuito da Logos edizioni, in libreria dall'8 luglio), che ripercorre l'epopea del calcio degli anni Settanta, quando Pelé lo definì "the beautiful game" e quando era effettivamente un concentrato di bellezza, divertimento e libertà.

Erano quelli gli anni dei primi, grandi campioni carismatici e delle squadre talentuose che donarono allo sport più praticato del mondo respiro e fascino internazionale. Alle foto di azioni epiche e ritratti di calciatori superstar per le proprie capacità atletiche, il curatore del volume Reuel Golden aggiunge immagini dell'epoca che testimoniano l’impatto culturale del calcio a livello internazionale, le mode più memorabili, le fidanzate, le automobili, la politica, i tifosi, la passione e l’emozione di quegli anni mitici.