speakeasy di Annalisa Testa

Gin addicted. Giornalista di Icon, Icon Design e Panorama. Assaggio cocktail (anche) per lavoro. E scrivo di lifestyle a 360 gradi.  Il mio sogno: sedermi al bancone di tutti i World’s 50 Best Bars. Sono quasi a metà dell’opera. Qui, e sul mio account Instagram @annalisatesta, i miei cocktail tour in giro per il mondo.

  1. Profumi di Favignana

    Quando inizia a calare il sole (e la temperatura) e i bartender iniziano a shakerare. Ecco tre ricette dall’isola bianca

    continua
  2. Cucina Liquida

    Dall’analisi degli ingredienti che compongono un piatto alla preparazione di una miscela liquida. Ecco come nasce un pairing tra cibo e cocktail

    continua
  3. Pool party

    Sei ricette caraibiche da servire agli ospiti per un cocktail party a bordo piscina

    continua
  4. Flying to Miami

    Ecco il vincitore della Diageo World Class Italia che volerà a Miami per la finale global. Mini tasting dei cocktail in gara

    continua
  5. Carta Mediterranea

    Nobile ed elegante. Alla Bacardi Legacy Cocktail Competition il rum si reinventa. Grazie ai nuovi twist mediterranei

    continua
  6. Elisir da favola

    Profumi e sapori esotici e una presentazione da favola (che piacerà molto alle ladies). Ecco il nuovo drink protagonista della cocktail list del Mandarin Bar

    continua
  7. Una Vodka in giardino

    Tra menta, rosmarino e piantine di timo. Una capsule collection di cocktail con Belvedere Vodka. Da provare tutti. (In fretta però, perché l’Urban Garden c’è solo fino a domenica)

    continua
  8. Di Martini cocktail, sia chiaro. Ecco perché al Foyer Bar c’è un drink che ti permette di rivivere l’esperienza del primo sorso. Per cinque volte

    continua
  9. oriole bar

    Sulle ali di Oriole

    Storie di avventurieri ed esploratori. Di sapori magici e ingredienti afrodisiaci. In volo sul mappamondo dell’Oriole Bar assaggiando i cocktail dei 4 continenti

    continua
  10. Aperitivo con ceviche, tiradito e Pisco sour, il distillato peruviano che sta sgomitando parecchio anche sulle bottigliere dei nostri cocktail bar

    continua