Ricette di architettura Massimiliano Zigoi

pic nic urbano


Anche quest’anno a Bergamo Alta arriva la Green Square.

Da oggi il centro di Bergamo Alta vedrà la presenza di una serie di installazioni legate allo studio del paesaggio naturale per stimolare il tema della riconnessione tra esso e l’uomo.

Il tessuto della città antica sarà invaso (potremmo dire contaminato) da inserti di verde che compariranno quasi improvvisamente negli spazi interstiziali o "occupando" spazi impensati, configurandosi come nuovi e diversi elementi di un paesaggio e della riflessione sul rapporto tra uomo e natura.

Affascinante, ed evocativo, che questi interventi sorgano in una “città di pietra”, cinta da mura, la cui bellezza è data proprio dalla densità delle costruzioni che sembra fondersi con le strade senza soluzione di continuità sia cromatica sia materica. Le installazioni presenti ci offriranno la possibilità di rileggere il contesto urbano con codici differenti e, per questo motivo, ci indurranno ad una riflessione.

Per una ventina di giorni Bergamo offrirà una ibridazione tra natura pressoché inviolata e città monumentale creando un connubio di riusciti contrasti di grande fascino e sorpresa, permettendoci di rilassarci in pieno centro città come fossimo nel verde soli con i nostri pensieri.