Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Yacht di lusso: Mangusta 110, moderno ed elegante


L’ultimo arrivato del produttore italiano Overmarine Group è un concentrato di tecnologia e raffinatezza

di Filippo Ferrari

L’ultimo modello della generazione dei Maxi Open prodotti da Overmarine Group, varato nel novembre scorso, è stato presentato ufficialmente oltreoceano. Grazie a un design all’avanguardia, a cui si uniscono interessanti soluzioni tecnologiche, il Mangusta 110 ha conquistato il pubblico del Salone di Miami (13-17 febbraio).

A bordo dello yacht del cantiere viareggino comfort e potenza sono le parole d’ordine. Con i suoi 34 metri di lunghezza, il Mangusta 110 raggiunge i 33 nodi di velocità massima mantenendo la massima stabilità grazie a due motori e agli idrogetti. Un particolare sistema di controllo e di isolamento acustico provvede a minimizzare le vibrazioni e il livello di rumorosità.

Il layout ergonomico e le forme eleganti ma essenziali caratterizzano gli interni del Mangusta, che può accogliere un massimo di nove persone in quattro cabine. L’arredamento lussuoso in legno di nocciola e pelle Moretto rende luminosi gli ambienti della zona ospiti; alle aree interne si aggiungono il salone sul ponte principale, che può trasformarsi in una zona pranzo, e un ponte esterno superiore che può ospitare una seconda postazione di comando.

Innovativa la composizione dello scafo costruito in base al concetto “single skin”: il fondo e i lati dello yacht sono costituiti da fogli laminati con fibra di vetro monolitico e resina vinilestere. Questa caratteristica permette al fondo dello scafo di rispondere in modo più dinamico e sicuro alle tensioni della navigazione e a eventuali impatti.