Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Lo yacht di lusso attento all’ambiente


Il Columbus 40S Hybrid unisce design pluripremiato e soluzioni tecnologiche all’avanguardia

di Silvia Malnati

Lussuoso e al tempo stesso ecologico, il Columbus 40S Hybrid ha calcato il podio dei ShowBoats Design Awards 2014 per ben tre volte. Al prestigioso concorso internazionale il superyacht italiano si è aggiudicato il premio per il miglior design degli interni, per il design olistico e per la protezione dell'ambiente.

Realizzato nei cantieri del Palumbo Group e varato lo scorso autunno, l'Hybrid da 40 metri è un’imbarcazione d’eccezione sotto ogni aspetto. Il design esterno unisce carattere e spunti di originalità: lo scafo alto e affilato è alleggerito da due lunghe finestrature parallele, che garantiscono l'illuminazione del ponte principale e sottocoperta, e dalla linea curva continua che scende dal ponte superiore.

Negli interni, dove prevalgono i colori chiari e i materiali eco-friendly, la regola seguita dallo studio di design Hot Lab è quella dell’armonia e dell’equilibrio degli spazi; gli ospiti, fino a otto, sono distribuiti in quattro cabine luminose. Sul secondo ponte, a poppa, si apre un'ampia zona sole e relax, mentre a prua si trova una vasca idromassaggio. Sotto, il piccolo spazio a ridosso del garage per il tender è dedicato a un salottino più intimo.

Ma la vera innovazione di questo yatch è la sua natura ecologica. Studiato per ridurre l'impatto sull'ambiente, il 40S Hybrid (che ha una velocità di crociera di 15 modi e può arrivare fino a 22) limita le emissioni grazie ai motori a propulsione ibrida. Quando naviga fino a un massimo di 7,5 nodi, i due motori principali si spengono e la velocità viene mantenuta solo dai due generatori elettrici. In questo modo i consumi di carburante sono minimizzati, con effetti sensibili anche sui costi di manutenzione.