Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Le cinque moto Triumph più belle


Dalla TR6 Trophy di Steve McQueen alla Speed Triple, le moto più iconiche della casa inglese

di Martino De Mori

La fondazione risale addirittura al 1833, quando un immigrato tedesco in Inghilterra aprì la sua fabbrica di biciclette a Coventry. Poi nel 1920 Triumph si mise a produrre auto e infine, nel 1936, moto. Il marchio inglese andò avanti fra alti e bassi nel periodo della Seconda guerra mondiale, poi sfondò con la 6T Thunderbird, resa immortale da Marlon Brando nel film Il selvaggio; da allora il cinema è stato indissolubilmente legato alle Triumph.

Sono moto dotate di caratteristiche che le rendono uniche, come i motori a tre cilindri, il design inglese, la capacità di innovare mantenendo sempre una certa originalità e un elevatissimo livello estetico; ancora oggi sono considerate moto di qualità superiore. Andiamo a vedere, fra vecchie e nuove, le cinque Triumph più iconiche.