Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Trionfo Ducati al “Moto dell’anno 2015”


Le rosse di Borgo Panigale protagoniste al più importante concorso d’Europa, con Multistrada e Diavel tra le più votate

di Andrea Bressa

È indubbio che Ducati sia uno dei marchi in grado di mantenere ad alti livelli il nome dell’industria motoristica italiana di qualità. La casa di Borgo Panigale ha recentemente confermato per l’ennesima volta questa convinzione, consacrandosi protagonista al prestigioso concorso ‘Moto dell’anno 2015’ della rivista tedesca Motorrad, il maggiore magazine europeo dedicato al mondo delle due ruote.

L’evento è in sostanza un enorme sondaggio tra i lettori, organizzato in contemporanea in nove paesi d’Europa. I 95.397 partecipanti, di cui 48.118 dalla Germania, tra i 211 modelli candidati nelle varie classi, hanno dimostrato una speciale predilezione per le rosse italiane.

Primo premio dunque, nella categoria “Crossover”, per la nuova Ducati Multistrada 1200, che ha lasciato indietro Kawasaki Z 1000 e la Bmw K 1300. Tra i “Chopper/Cruiser” ha trionfato invece la Ducati Diavel del 2013, battendo un’altra italiana di qualità, ossia la Moto Guzzi California Custom.

Medaglia d’argento e di bronzo nella classe “Sportive”, con il secondo posto della Ducati 1199 Panigale e il terzo della 899 Panigale: l’oro se l’è aggiudicato la Bmw HP4.

Anche la Ducati Scrambler si è presa il suo secondo posto, nell’inedita categoria “Modern Classics”, mentre tra le “Enduro/Supermoto” il terzo gradino del podio è stato assegnato alla Ducati Hypermotard.