Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Ecco l’auto più veloce del mondo


Presentata al Salone di Ginevra la Koenigsegg Agera One:1, la supercar svedese da record capace di raggiungere i 440 km/h

di Andrea Bressa

Arriva dalla Svezia, con un nome quasi impronunciabile, la supermacchina da 440 km/h. Svelata al salone di Ginevra, si chiama Koenigsegg Agera One:1, l’ultima creatura dell’azienda scandinava specializzata nella realizzazione di supercar dalle prestazioni da record, ormai tra le maggiori concorrenti di nomi come Lamborghini, Bugatti o Ferrari.

Ricorre proprio quest’anno il ventennale della casa, che iniziò nel 1994 con la produzione della Koenigsegg CC. E l’anniversario viene celebrato proprio con questa auto già ribattezzata megacar o hypercar dagli addetti ai lavori, una sorta di apripista per una nuova categoria di veicoli eccezionali.

Le caratteristiche parlano chiaro: la Koenigsegg Agera One:1 monta un V8 da 5 litri capace di sprigionare 1341 cavalli, equivalenti a quasi un Megawatt di potenza. La sigla One:1 del nome indica il rapporto peso/potenza, il che significa che a ogni chilogrammo dell'Agera corrisponde un cavallo vapore, primato mai raggiunto prima da nessuna auto stradale.

Gli svedesi espongono numeri da record anche nelle prestazioni: il loro bolide sarebbe in grado di fare da 0 a 400 km/h in 20 secondi, mentre i 440 km/h di velocità massima la renderebbero l’auto in commercio più veloce del mondo, davanti alla Hennessey Venom GT con i suoi 435 km/h.

La Koenigsegg Agera One:1 è curata in tutti i dettagli aerodinamici, armonicamente abbinati a una scelta compositiva delle linee che la rendono aggressiva e seducente. Ne saranno prodotti solo sei esemplari, e sembra siano già stati tutti venduti a un prezzo che ancora non si conosce.