Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Rolls Royce Serenity: il lusso di seta


Il modello esclusivo presentato al Salone di Ginevra ha interni in seta e una verniciatura perlata lucidata a mano per 12 ore

di Andrea Bressa

Si chiama Serenity, lo speciale ed esclusivo modello di Rolls Royce Phantom presentato al Salone di Ginevra dalla casa inglese. Il nome vuole forse richiamare il senso di pace e pregiata rilassatezza che può catturare l’osservatore.

Ma cos’ha di speciale? Innanzitutto la livrea esterna, un candido bianco realizzato con una tecnica di verniciatura eccezionale. Il bagno di colore si chiama Pearl, il più costoso mai realizzato da Rolls Royce, il cui effetto perlato (appunto) è ottenuto grazie a una lucidatura a mano durata 12 ore.

Anche gli interni sono illuminati da un bianco rilassante, arricchiti però da rivestimenti in seta cinese di Suzhou, un tessuto molto raro e costoso. I fiori che li decorano sono stati ricamati a mano, con 600 ore di lavoro per ogni pannello. Da notare poi, sempre nell’abitacolo, l’utilizzo di altri materiali pregiati, come il ciliegio, il bambù, la madreperla e pelle conciata in Artic White.

La Rolls Royce Phantom Serenity è stata creata dalla sezione speciale di Goodwood che si occupa di personalizzazioni esclusive. Questo modello unico è una sorta di dimostrazione dei livelli a cui possono arrivare gli artigiani dello ‘Spirit of Ecstasy’.