Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Mercedes Maybach Pullman: lusso estremo


Al Salone di Ginevra Mercedes ha presentato la sua nuova esclusiva ammiraglia, con 6 metri e mezzo di pura eleganza

di Andrea Bressa

Se nominando la sigla AMG si va subito col pensiero alle supersportive Mercedes, qualcosa di analogo accade parlando di Maybach, con la differenza che l’immaginario vola ai modelli di lusso più esclusivi della casa di Stoccarda.

Come l’eccezionale veicolo presentato al Salone di Ginevra, ossia la nuova Mercedes Maybach S600 Pullman, con i suoi sei metri e mezzo di eleganza estrema. Si tratta dell’erede diretta della Mercedes 600 di cinquant’anni fa, storica icona nel mondo delle grandi limousine. Il suo destino è fare da ammiraglia nella flotta di lusso tedesca, e sembra avere tutte i numeri per riuscirci.

Sotto il cofano troviamo un possente V12 TwinTurbo da 6 litri, che eroga una potenza di 530 cavalli per 830 Nm di coppia massima. Ma il vero carattere di auto elitaria è dato dai comfort in tanto, tanto spazio a disposizione. Nella parte posteriore è allestito un salottino da quattro posti, affrontati due a due, arricchito con rifiniture e materiali di altissima qualità. È diviso dalla zona di guida da un finestrino elettrico, utile per preservare la privacy, che all’occorrenza può anche essere opacizzato. In dotazione ci sono anche uno schermo a scomparsa da 18,5 pollici e un sistema audio Bumester.

Elitario, naturalmente, è anche il prezzo, che parte da una base di 500 mila euro e sale in modo indefinitoa seconda delle personalizzazioni potenzialmente infinite che può scegliere il cliente.