Questo sito contribuisce alla audience di panorama

L’auto sportiva dalle linee retrò


Vecchio stile britannico e prestazioni eccezionali per la nuova Morgan Aero 8, presentata al Salone di Ginevra

di Andrea Bressa

Tra le tante auto presentate al Salone di Ginevra, si è fatto notare anche un modello molto particolare, realizzato dalla Morgan Motor Company, una piccola e storica azienda inglese specializzata in produzioni artigianali. Parliamo della Morgan Aero 8, un efficace mix fra tradizione e prestazioni moderne.

Esteticamente è chiaro come ci sia un grande attaccamento al passato, con le sue morbide linee retrò. Sono le classiche cabrio dei primi decenni del Novecento a ispirare un design elegante, dai profili slanciati e dalle spalle larghe.

Negli interni è premiato il lusso, con eleganti inserti in legno e rivestimenti in pelle, rigorosamente realizzati e assemblati in modo artigianale. Non manca una dotazione tecnologica aggiornata, con cruise control e un sistema di infotainment controllabile attraverso uno schermo touch.

Sotto il cofano, infine, troviamo il carattere sportivo, grazie al potente motore V8 Bmw da 4.8 litri, che sprigiona 367 cavalli di potenza. I muscoli del propulsore, abbinati alla leggerezza del telaio in alluminio e a un profilo aerodinamico attentamente studiato, permettono al veicolo di raggiungere i 273 km/h di velocità, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,5 secondi.

La Morgan Aero 8 della kermesse ginevrina è il quinto aggiornamento di un modello che è sul mercato dal 2000, e la sua produzione inizierà a fine 2015.