Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Jaguar XJ50, l’edizione speciale


Il modello esclusivo che celebra i 50 anni della serie XJ di Jaguar

di Andrea Bressa

Si celebra un compleanno importante in casa Jaguar. Compie infatti 50 anni la XJ, elegante berlina ammiraglia dell’azienda inglese ormai giunta alla sua ottava generazione (quella del 2009, che è ancora in produzione). Per festeggiare, il marchio del giaguaro ha voluto realizzare una versione esclusiva chiamata Jaguar XJ50.

UN PO’ DI STORIA

Nata nel 1968, la prima versione di XJ (Series 1) fu la risposta a un’esigenza di cambiamento stilistico e progettuale necessario per affrontare un mercato del lusso in trasformazione. La sfida fu rischiosa: la XJ (acronimo di eXperimental Jaguar) doveva mantenere l’identità Jaguar molto cara ai clienti più affezionati e allo stesso tempo svecchiare l’approccio al design e alla tecnica. I risultati furono subito positivi, con una risposta entusiasta immediata da parte di critica e pubblico.

Per molto tempo, almeno fino agli anni Ottanta, lo stile rimase quasi invariato e anche successivamente l’identità estetica è sempre stata riconoscibilissima. La XJ ha conquistato consensi grazie a una riuscita amalgama di lusso e tecnologia avanzata, finendo nelle mani di numerosi VIP, leader politici e anche famiglie reali.

Di questa lussuosa berlina, nel corso degli anni, sono state proposte numerose varianti in termini di propulsione e carrozzeria. Dalla quattro porte originale, si è passati alla due porte: una versione del 1975 chiamata XJC fu una delle prime auto coupé a due porte, all’epoca considerata come la più elegante al mondo nella sua categoria.

COM’È FATTA LA XJ50

La versione celebrativa della XJ è disponibile in Italia a un prezzo base di listino di 99.130 euro, ma solo nella versione standard (il passo lungo non è previsto da noi), con un propulsore da 3 litri diesel da 300 cavalli. All’esterno si trovano dettagli ad hoc come i paraurti derivati dall’allestimento Autobiography, inediti cerchioni da 20 pollici Venom e la griglia frontale in nero. Il catalogo dei colori per la carrozzeria prevede il bianco (Fuji White), il nero (Santorini Black), il blu (Loire Blue) e il rosso (Rosello Red). Dentro l’abitacolo si trovano sedili trapuntati con il logo Jaguar sul poggiatesta e il badge XJ50 nel bracciolo al centro. Altri elementi dedicati si individuano nelle levette del cambio anodizzate, nei pedali in metallo cromato e nei battitacco illuminati.