Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Ford Shelby GT40 50th Anniversary, mezzo secolo dopo


Uno splendido modello speciale in serie limitata per celebrare i 50 anni del bolide americano che trionfò a Le Mans

di Martino De Mori

Quando hai una linea senza tempo, 50 anni non te li senti addosso. È il caso della Ford Shelby GT40, che torna in commercio per i collezionisti, con un modello costruito dalla Superformance (la cosa coincide fra l'altro con la ricomparsa di Ford nelle gare di endurance).

La Shelby GT40 vinse la 24 ore di Le Mans nel 1966, così la Superformance, piccolo costruttore statunitense specializzato in sport car e repliche, lancia questo modello del cinquantenario (nome per esteso: GT40 MKII 50th Anniversary Edition), di cui realizzerà solo 20 esemplari, tutti con guida a destra come da tradizione Le Mans.

Sulla base in acciaio monoscocca il costruttore americano ha già realizzato delle repliche della Ford GT40, così queste 20 auto saranno costituite al 90% da pezzi intercambiabili con quelli delle auto precedenti. Non mancano però elementi di comfort come l'aria condizionata e la pedaliera regolabile. Il motore è uno Shelby V8 da oltre 5 litri con blocco in alluminio, un propulsore che circolava sul mercato americano fra 1958 e 1976.

Si può scegliere fra diversi splendidi look legati ai piloti con cui l'auto girava in pista: nero a strisce argento (Bruce McLaren), blu a strisce bianche (Ken MIles) e rosso a strisce bianche (Dan Guyrney). La GT40 MKII 50th Anniversary costerà 169.995 dollari.