Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Ducati Monster 821, 3 motivi che la rendono speciale


La nuova naked della casa bolognese è piccola, ma promette grandi cose grazie al motore Testastretta e all’alta tecnologia

di Andrea Bressa

È arrivata la nuova Ducati Monster 821, l’ultima nata della famiglia naked della casa di Borgo Panigale, a pochissimo tempo dal debutto all’EICMA 2013 della sorella maggiore Monster 1200.

Come tutte le creature Ducati anche questa non è una moto qualunque: ecco tre motivi che la rendono speciale.

Fattore Monster
La 821 rinnova una terza generazione di motociclette molto amate dai ducatisti. Le oltre 290mila Monster vendute dal debutto nel 1993 dimostrano che la gamma naked marchiata Ducati sembra non conoscere crisi.

Il motore
Con questa nuova due ruote Ducati utilizza per la prima volta la fortunata motorizzazione Testastretta in un modello di tale cilindrata (821 cc). Si tratta di un motore bicilindrico a quattro valvole, in versione Testastretta 11°, appunto, che eroga una potenza di 112 cavalli abbinati un peso di appena 179,5 kg, ossia un rapporto peso/potenza che promette una guida molto divertente.

Una moto hi-tech
La Monster 821 è fornita di una tecnologia avanzata (soprattutto nell’impianto frenante e nelle sospensioni), che abbinata alla nuova ergonomia, consente maggiori prestazioni, comodità e versatilità su diversi tipi di strada. Tra i plus tecnologici ci sono anche la sella regolabile in altezza, il controllo di trazione elettronica regolabile su otto modalità e l'ABS su tre livelli di intervento. Il tutto è gestibile attraverso i Riding Mode Ducati, selezionabili con il pulsante di ritorno frecce.

La nuova moto di Borgo Panigale sarà disponibile a partire dalla metà di luglio in due versioni: l’aggressivo e minimal Monster 821 Dark a 9990 euro, in colorazione Dark Stealth, fornito di telaio e cerchi neri, e il Monster 821 a 10490 euro, equipaggiato di serie con coprisella passeggero e proposto in Rosso Ducati, con telaio rosso e cerchi neri, e in Star White Silk, con cerchi e telaio rossi.