Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Citroën DS World Paris


Inaugurato a Parigi il primo flagship europeo dedicato alla famiglia DS

di Paolo Matteo Cozzi

Apre DS World Paris, primo flagship europeo dedicato al marchio di lusso DS, che vale per Citroën il raddoppio delle vetrine chic in città; il nuovo spazio, secondo a quello inaugurato recentemente a Shanghai, affianca infatti il mitico edificio C42 che affaccia sugli Champs Elysées.

A poca distanza dal viale che unisce Place de la Concorde e l’Étoile, vicino all’Eliseo e alle vie che contano Avenue Montaigne e Faubourg-Saint-Honoré, l’atelier DS World Paris s’installa dietro una facciata Art Déco: 600 metri quadri, tre livelli, un filo rosso che lega passato e futuro del marchio. Non un caso che la prima vettura esposta sia l’originale DS 19 del 1956, fra i primi esemplari dell’icona disegnata nei Cinquanta da Flaminio Bertoni. 

Obiettivo: accogliere clienti, amanti del marchio (400.000 DS vendute dal debutto nel 2010) o semplici curiosi in uno spazio che si aprirà a eventi e appuntamenti, a cominciare dalle performance artistiche di Philippe Baudelocque e dalle creazioni dello chef stellato Mathieu Pacaud, per strizzare l’occhio dal prossimo anno a moda, design, e ancora arte e gastronomia.

Ovviamente si vendono (anche) automobili: l’intera gamma DS qui si tocca con mano e si personalizza con l’ausilio di personale qualificato, come la collezione DS Lifestyle con accessori esclusivi, dal portafogli al portachiavi, come la borsa DS 48H, un’edizione limitata proposta in anteprima.

@paolocozzi