Questo sito contribuisce alla audience di panorama

4C Alfa Romeo, il grande ritorno


Come un’icona futurista, sfreccia e ruggisce la nuova Alfa Romeo. Per rinnovare un antico mito

di Paolo Matteo Cozzi

Un marchio storico. La voglia di essere ancora protagonisti. Con la nuova Alfa Romeo 4C, la casa di Arese torna agli anni d’oro. Simbolo del made in Italy da esportazione, la fuoriserie ricorda la gloriosa 33 Stradale, tirata in 18 esemplari negli anni Settanta. Costruita a Modena per riunire le capacità produttive Alfa Romeo e Maserati, pesa 895 kg e, grazie alla fibra di carbonio, vanta un rapporto peso-potenza di meno di 4 kg/CV. A trazione posteriore, monta il nuovo 4 cilindri 1750 Turbo benzina da 240 cavalli e il cambio doppia frizione Alfa TCT. Assetto e risposta del motore si regolano con il manettino Alfa D.N.A. (Dynamic, Natural, All Weather) ma la modalità Race permette, come in pista, di raggiungere i 100 km/h in 4,5 secondi e volare a 250 orari.