Questo sito contribuisce alla audience di panorama

3 cose da sapere sulla Porsche Panamera Turbo Executive


Un mix di lusso, tecnologia e prestazioni per questa nuova versione esclusiva della Panamera

di Andrea Bressa

Tra le varie interessanti novità recentemente proposte nell'universo delle quattro ruote, ne spicca in particolare una firmata Porsche. Parliamo della nuova Porsche Panamera Turbo Executive, modello destinato a fregiarsi del distintivo di ammiraglia del catalogo dell'azienda tedesca.

Ecco in dettaglio perché ci sembra così tanto speciale.

LUSSO
Si contraddistingue innanzitutto per un'anima all'insegna del lusso e dell'esclusività. A partire dal prezzo base, ossia 172.140 euro, che può lievitare fino a oltre 220mila euro, semplicemente selezionando i numerosi e costosi optional che il configuratore consente di scegliere. La sola livrea di presentazione, per esempio, in Rosso Carminio (Carmine Red) costa 4mila euro e 6mila il pacchetto opzionale SportDesign. Il passo più lungo di 15 centimetri (5,20 metri di lunghezza totale), inoltre, restituisce maggiore spazio agli interni, avvicinando notevolmente questa coupé ai livelli di comfort di una limo. Nell'abitacolo regna la pelle, per la quale è possibile scegliere fino a nove tipi diversi.

TECNOLOGIA
Su un modello del genere non possono certo mancare i più recenti e sofisticati sistemi di infotainment e sicurezza. Dall'Adaptive Cruise Control al climatizzatore diviso su quattro diverse zone dell'abitacolo, ma anche il sistema audio ad alta definizione Bose, con 14 canali di diffusione per un totale di 710 watt di potenza.

PRESTAZIONI
Il lusso è accompagnato alla potenza: il cuore pulsante è un motore V8 biturno da 550 cavalli in grado di spingere il veicolo fino a 306 km/h, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.