Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Moda uomo: il riproporsi del nuovo


Il progresso, si sa, ha andamento spiraliforme. Per questo, anche nella moda, le idee vanno e tornano. In un infinito gioco di citazioni, sempre all’insegna dell’eleganza

di Gabriele Verratti

L’eterno riproporsi del nuovo, ma di un nuovo solamente presunto. Meglio sarebbe parlare di un’archeologia delle novità. In bilico tra memoria e oblio, le passerelle si affrancano dalla tirannia della sorpresa e dell’originalità. Non una retta progressiva ma un andamento spiraliforme, che pesca nel tempo e riattualizza la tradizione in un gioco di citazioni liberatorie – come negli esempi qui sopra, tratti dalle collezioni di stagione. L’essere “assolutamente moderni”, l’imperativo di Rimbaud nella stagione infernale della sua avanguardia, non contraddice chi si dichiara all’altezza del gusto dell’oggi tornando al passato.