Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La moda a fumetti


Giovani matite in gara. Otto ore per inventare la migliore striscia ispirata alle creazioni di Salvatore Ferragamo

Capita a Firenze di buttare un occhio agli schizzi di giovani studenti d'arte, agli angoli delle strade e in prossimità dei capolavori del nostro Rinascimento. Ma in piazza Santa Trinità a disegnare erano molti di più. Si trattava degli artisti di ComicsJam, chiamati alla sfida di inventarsi un fumetto in poco meno di otto ore. Una pratica creativa che rimonta al fumettista Scott McCloud negli anni 90, nella formula del “24 Hours Comics Day” esportata in tutto il mondo. Il tema? Ovviamente l'immaginario di Salvatore Ferragamo, con una particolare predilezione per i più celebri modelli di scarpe da uomo e da donna. Come canovaccio di partenza il materiale d'archivio della maison. Lo stesso che ha ispirato la mostra Il calzolaio prodigioso, visitabile già dallo scorso aprile nei locali del museo Ferragamo. Nel corso della manifestazione i blogger di fumetto più seguiti in Italia hanno commentato i lavori in tempo reale. Ai tre fumettisti più bravi l'opportunità di affinarsi in scuole prestigiose e numerose occasioni di visibilità internazionale nelle manifestazioni di settore.

Testo Gabriele Verratti

© Riproduzione riservata