Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Girard-Perregaux Chrono 1966


Un cronografo d’alta gamma da una delle più antiche manifatture svizzere

Esempi di stile moderno, ma sobri e rispettosi della tradizione, sono i modelli della Collezione 1966 di cui fa parte questo cronografo d’alta gamma firmato dalla Girard-Perregaux, una delle più antiche manifatture svizzere cui si devono anche alcune importanti innovazioni tecniche. A equipaggiare l’orologio è un nuovo movimento di manifattura, a carica manuale e realizzato con una struttura classica, in cui il dispositivo della cronografia non è aggiunto, ma integrato nel movimento all’atto della progettazione. Dallo spessore ridotto (5,4 mm), il calibro è dotato di ruota a colonne (denota raffinatezza di costruzione) e molto ben rifinito. La cassa (40 mm) è in oro rosa, mentre il quadrante antracite (disponibile anche argentato) presenta il contatore istantaneo dei minuti e una scala tachimetrica di impatto molto discreto.
Girard-Perregaux Chrono 1966, 34.900 euro

Foto: Matthieu Lavanchy
Testo: Giampiero Negretti con Daniela Fagnola