Questo sito contribuisce alla audience di panorama

Street food a Trapani


Dal 23 luglio quattro giorni di melting pot gastronomico nel cuore di Trapani, tra specialità siciliane e sfizi che provengono da lontano

di Marina Mauri

All'interno della manifestazione Trapani, Città mediterranea della musica (qui il programma di eventi), appuntamento con Stragusto ovvero una quattro giorni di street food locale che apre le porte ad altre regioni italiane e a culture più lontane come i Balcani e la Palestina. Nell'antica piazza dell'Ex Mercato del Pesce, nel cuore di Trapani, saranno protagoniste le eccellenze siciliane: le panelle, le arancine, lo sfincione, il cùscusu, il polpo vugghiuto, il torrone delle Madonie. Sfiziosità "ospiti" invece il panino al lampredotto dello street chef fiorentino Luca Cai, le specialità balcaniche dello chef serbo Aleksandar Mitic, il trapizzino (una pizza bianca a ripiena di specialità tipiche della cucina romana, dal polpo al sugo alla coda alla vaccinara) oltre alle proposte pugliesi, catanesi, piemontesi e palestinesi. Tutto è preparato al momento in uno showking estemporaneo e gli assaggi si alternano a laboratori di cucina, momenti didattici e di intrattenimento. Una buona occasione per celebrare la diversità come patrimonio da valorizzare.