Questo sito contribuisce alla audience di panorama

La gara tra grandi chef


Dal 17 al 20 giugno, giovani talentuosi si sfidano nel ristorante il Povero Diavolo di Torriana creando piatti con ingredienti a sorpresa

di Chiara Degl’Innocenti

Grandi chef si mettono alla prova improvvisando con quello che passa la dispensa. In quattro giorni di alta cucina, dal 17 al 20 giugno, va in scena il gusto della sperimentazione al ristorante Povero Diavolo di Torriana. L’evento è Spessore. Gli ingredienti, con cui gli chef si metteranno alla prova giorno per giorno, restano segreti.

Nel suggestivo borgo di Torriana, all’interno del ristorante stellato Michelin guidato da Piergiorgio Parini, si svolge la seconda edizione della kermesse aperta ai palati sopraffini e ai foodies curiosi.

L’evento dedicato all’improvvisazione e all’estro culinario parte il 17 giugno alle 20 con i piatti di Accursio Craparo (Accursio, Modica), Enrico Bartolini (Devero, Cavenago di Brianza), Giuliano Baldessari (Aqua Crua, Barbarano Vicentino) e Pier Giorgio Parini.

Il 18 giugno saranno ai fornelli del Povero Diavolo Antonia Klugmann (Venissa, Isola di Mazzorbo), Luca Abbruzzino (Antonio Abbruzzino, Catanzaro), Enrico Mazzaroni (Il Tiglio, Montemonaco).

Il 19 giugno sarà il momento di Alessandro Dal Degan (La Tana, Asiago), Christian Milone (Trattoria Zappatori, Pinerolo), Giuseppe Iannotti (Kresios, Telese Terme).

Spessore concluderà il 20 giugno con Lorenzo Cogo (El Coq, Marano Vicentino), Roy Caceres (Metamorfosi, Roma), Paolo Gatta (Pascià, Invorio).